Per quanto riguarda le sessioni personali (consulenze e trattamenti), la Medicina dei Significati si avvale dell’approccio “nonterapeutico” del Counseling Immaginale (Scuola Superiore Italo Svizzera di Nonterapia) oltre che delle Tecniche Corporee di armonizzazione psicoenergetica e psicosomatica, alcune derivate dall’antica Medicina Tradizionale Cinese, dallo Yoga e dallo Shiatsu, altre dall’approccio psicosomatico moderno.

L’intento è quello di aiutare a recuperare proprio ciò che l’esistenza, con le sue sfide, o la malattia, privandocene all’apparenza in realtà ci restituisce: il senso della nostra vita.

Incamminarci su questa strada vuol dire restituirci la possibilità di incontrare, all’interno della nostra anima, il luogo in cui qualcosa si è fermato, rimetterlo in moto e riorientarne il cammino, affiché se ne ripristini il flusso.